pianetadonna.it

Ricette simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come conservare il tonno sott'olio

come-conservare-il-tonno-sott-olio

Se ti piace il pesce e vuoi averlo a disposizione in casa in ogni periodo dell'anno, prova a conservare il tonno come ti indico in questa guida. Non è difficile e con un'adeguata confezione puoi utilizzarlo come idea regalo per gli amici, in occasioni particolari.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Ecco come si prepara: metti sul fuoco, in una casseruola, abbondante acqua e unisci in ogni litro una manciata di sale; scalda l'acqua per far sciogliere il sale, lasciala raffreddare e metti a bagno il pesce per qualche ora. In un'altra larga casseruola metti acqua sufficiente per immergervi il tonno e unisci per ogni litro una manciata di sale, una cipolla, 2-3 chiodi di garofano, 2 foglie di alloro, un mazzetto di prezzemolo, un pezzetto di sedano, una carota e il succo di un limone.

  2. Porta ad ebollizione, unisci i pezzi di pesce ben scolati e fai cuocere a fuoco bassissimo per circa un'ora, schiumandolo di tanto in tanto. Lascia raffreddare il pesce nel brodo, quindi scolalo, sistemalo su una gratella, coprilo con un telo e lascialo così per un giorno e una notte, rigirando ogni tanto i pezzi per farli asciugare bene.

  3. A questo punto sistema il pesce in vasi di vetro perfettamente puliti e asciutti, cercando di non lasciare spazi vuoti e di non riempire troppo i vasi in altezza; intercala gli strati di pesce con qualche pezzetto di foglia di alloro e qualche chiodo di garofano. Versa sopra olio in quantità sufficiente a coprire il tutto.

  4. Chiudi i vasi, mettendoli in un grande pentola (o nell'apposita pentola sterilizzatrice), coprili di acqua e fai bollire a fuoco bassissimo per circa un'ora, se sono vasi da mezzo litro, se invece sono vasi da un litro fai bollire per un'ora e mezza abbondante. Lasciali raffreddare e disponili in un luogo fresco, asciutto e buio.

Consigli utili

  • appoggia su ogni tappo un ritaglio di cotonina, fermala con un elastico. E' un'idea regalo

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di letiziamuni 13 febbraio 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come conservare il tonno sott'olio...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori