Come fare l'uovo alla coque

GiuPeppe

Non sapete che destino assegnare ad un uovo? Ammazzatelo alla coque! Fare l'uovo alla coque dovrebbe essere una delle cose più facili al mondo, ma questo modo di preparare l'uovo presenta piccoli accorgimenti che lo possono rendere delizioso. Segue una ricetta per preparare l'uovo alla coque al meglio.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. L'uovo alla coque è la soluzione più veloce per preparare un uovo, per quanto riguarda il tempo di cottura che si aggira intorno ai tre minuti a seconda di come si vuole mangiare l'albume. E' un piatto molto importante per la colazione o per la merenda. Per ottenere un buon uovo alla coque si deve seguire una preparazione precisa rispettando il tempo di cottura, per evitare di avere un uovo sodo o un uovo non abbastanza cotto.

  2. L'uovo deve essere a temperatura ambiente; se l'uovo è ancora freddo immergendolo nell'acqua bollente potrebbe rompersi. Quindi metti l'uovo fuori dal frigo tempo prima. Fai un piccolo forellino con uno spillo sulla punta più grossa dell'uovo, questo per evitare che l'uovo a contatto con l'acqua calda si fessuri. Metti un pentolino con dell'acqua (necessaria per coprire l'uovo) sul fuoco, e porta ad ebollizione. Raggiunta l'ebollizione abbassa un pò la fiamma e immergi l'uovo aiutandoti con un cucchiaio. Lascia cuocere per circa tre minuti.

  3. Alla fine dei tre minuti tira fuori l'uovo dal pentolino e mettilo sotto l'acqua fredda corrente (oppure immergilo nell'acqua fredda) finchè non sarà raffreddato riuscendo a tenerlo in mano. Mettilo in un portauovo con la parte appuntita verso l'alto. Cerca di incidere l'uovo dall'alto, tagliando poi la calotta superiore senza distruggere il resto (vedi figura); l'apertura deve essere necessaria per inserire il cucchiaino. Infine metti un pizzico di sale.

Caricamento in corso: attendere qualche istante...
Davide paini giovedì, 11 giugno 2015

insalata

Comunque l'insalata nel modo che dite voi è una cacata potente... Ma cosa cristo vuol dire che l'aceto si mette alla fine caz*o nero... Trascurando il fatto che ce l'ho piccolo, secondo me avete troppa presunzione nel affermare che fate l'insalata meglio di me... Voi lo sapevate che ci voleva il sale nell'insalata? Non credo proprio... Detto questo vi invito a ficcarvi l'insalata in quel buco che io non ho mai visto (per scelta e non perché ce l'ho piccolo o sono un terrone di mer*a)... Por*o dio

n° 2
alex vincini giovedì, 11 giugno 2015

uova alla coque

Comunque le uova coque fanno veramente ca*are il caz*zo e non capisco perché non ve lo mangiate crudo... Tanto non cambia niente A meno che ce lo abbiate lungo 6 centimetri come me...ho anche la ricotta stagionata sulla cappella

n° 1
Aggiungi un commento a Come fare l'uovo alla coque...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori