pianetadonna.it

Ricette simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come fare la cagliata di latte

come-fare-la-cagliata-di-latte

Non so se capita solo a me, ma ci sono dei periodi in cui ho voglia di bere latte intero tutti i giorni e altri che ne posso fare tranquillamente a meno. Odio sprecare il cibo, ma a malincuore dovevo gettare bottiglie intere di latte solo perché avevo aperto la bottiglia, ne avevo bevuto una minima parte e alla scadenza era ancora tutto lì. Adesso utilizzo il latte che sta per scadere per fare la cagliata, ottima sostituta dei fiocchi di latte o dei formaggi spalmabili.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Prendi una pentola con il fondo pesante, mettila sul fuoco e versaci il latte. Prendi il termometro da cucina e aspetta pazientemente che la temperatura arrivi a 80°C. A questo punto, senza spegnere il fuoco, aggiungi il succo di limone. Continua a mescolare ancora per un minuto, senza far raggiungere il bollore.

  2. A breve, vedrai che cominceranno a formarsi dei piccoli grumi. Spegni il fuoco, copri il tutto con uno strofinaccio asciutto e pulito e lascia raffreddare a temperatura ambiente. Quando il tutto sarà tornato a temperatura ambiente, prendi una schiumarola e prendi tutti i fiocchi di latte che si saranno formati, mettendoli a scolare in un colino foderato di garza.

  3. Copri i fiocchi di latte e posiziona il colino sopra una ciotola grande, nel frigo, in modo che continui a scolare il liquido residuo. Fallo sgocciolare per almeno una notte. Volendo, una volta ottenuta la cagliata, puoi riutilizzare il siero, invece di buttarlo, per fare la ricotta: dovrai solo aggiungere 150 grammi di latte e posizionare il tutto sulla fiamma bassissima; piano piano cominceranno a venire a galla dei coaguli, che dovrai raccogliere sempre con la schiumarola e mettere a scolare in un altro colino, e fare lo stesso procedimento della cagliata.
    Questa cagliata si deve mangiare entro breve tempo: non contenendo conservanti, si deteriora facilmente.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di bettaxit 4 febbraio 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

1
Commenti

andrea domenica, 19 settembre 2010

cagliata

trovo che sia un modo molto strano di fare la cagliata.

n° 1
Chiudi
Aggiungi un commento a Come fare la cagliata di latte...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori