pianetadonna.it

Come fare la torta camilla

come-fare-la-torta-camilla

Una buonissima torta, che tanto piace ai nostri bambini. Praticamente creata per far mangiare le carote ai bambini, si lega benissimo con le mandorle. Piacevole la morbidezza, sarà buona mangiarla anche dopo alcuni giorni, è perfetta per un'ottima merenda.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Questa è una torta abbastanza semplice da fare, ma dobbiamo seguire bene questi passaggi.
    Prendiamo le carote, le puliamo e le cuciniamo bollite.
    Ora le passiamo, per ottenere una purea.
    Prendiamo una ciotola grande e versiamo: la farina, la fecola.
    Mescoliamo per amalgamare bene le due " farine ".

  2. Ora aggiungiamo: le mandorle macinate, lo zucchero, i tuorli, il burro ammorbidito, le carote in purea, il latte.
    Mescoliamo bene, fino ad ottenere una crema vellutata
    Intanto, prendiamo gli albumi, che devono essere a temperatura ambiente, e ci aggiungiamo un pizzico di sale.
    Prendiamo le fruste elettriche e le montiamo a neve.

  3. Riscaldiamo il forno a 160 gradi e intanto incorporiamo gli albumi alla crema fatta prima.
    Mescoliamo delicatamente, dal basso verso l'alto.
    Imburriamo bene una teglia da 22 cm.
    Aggiungiamo all'impasto il lievito per dolci, e sempre con attenzione continuamo a mescolare dal basso verso l'alto.
    Versiamo nella teglia e mettiamo in forno a 160 gradi per 40 minuti.
    Ricordiamoci che il forno non lo possiamo aprire per i primi 25 minuti.
    La torta è pronta quando è dorata e quando lo stecchino esce dalla torta, pulito.
    Raffreddiamo la torta e guarniamo con zucchero a velo.


di CHEFMAURIZIO 15 marzo 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come fare la torta camilla...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di Guide di cucina