pianetadonna.it

Come preparare i porri in vinaigrette

come-preparare-i-porri-in-vinaigrette

E' un piatto in realtà abbastanza semplice. Utile soprattutto il giorno seguente una grande abbuffata, per saziare lo stomaco con della sana verdura, e disintossicarsi se abbiamo mangiato cose veramente pesanti. Se volete un buon consiglio per rendere il piatto più stuzzicante: Servite con una guarnizione di prezzemolo, albume d'uovo e tuorlo setacciato, è detta mimosa per la sua somiglianza al fiore.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Spuntate i porri, scartando le radici e le punte.
    Dividete a metà ogni porro longitudinalmente, lasciandolo unito dalla parte della radice.
    Immergeteli in acqua bollente, lasciando sobbollire per quindici - venti minuti. Quando sono teneri, scolateli, sciaquateli in acqua e asciugateli per bene anche con un panno.

  2. Tagliateli in pezzi di 7,5 cm, eliminando i filamenti più sottili.
    Preparate il condimento mescolando l'aceto e la senape.
    Unite l'olio, gli scalogni a dadini, sale e pepe.
    Adagiate i porri in un piatto piano e distribuite sopra la salsa.
    Coprite e lasciate marinare in frigo per un' ora.
    Se preferite potete aggiungere anche l'aceto balsamico.

  3. Fate rassodare l'uovo, sgusciatelo, tagliatelo a metà e separate il tuorlo dall'albume.
    Tritate grossolanalmente l'albume setacciate il tuorlo.
    Disponete i porri nei piatti, tritate finemente il prezzemolo.
    Raccogliete il triro sulla lama di un coltello e disponetelo su una linea netta, che cada in diagonale sopra ai porri.


di giove 10 febbraio 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come preparare i porri in vinaigrette...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di Guide di cucina