pianetadonna.it

Come preparare un agnello dorato

come-preparare-un-agnello-dorato

Questo è un piatto che potete preparare per un pranzo con invitati facendo un'ottima figura. Non è molto complesso ma seguite attentamente la ricetta ed avrete un agnello dorato perfetto. La dose è per 4 persone. Il tempo di preparazione è di 1 ora e 40 minuti.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Prima di iniziare la cottura occorre staccare l'osso pelvico. Mettete quindi il cosciotto con la parte grassa posata sul tagliere e con la punta di un coltellino inserita nella polpa seguite il contorno dell'osso fino a raggiungere l'articolazione. Dopodichè recidete i tendini, raschiate la carne intorno all'osso ed estraetelo. Tritate finemente l'aglio sbucciato e tutte le erbe aromatiche tranne la menta. Dividete il trito in due parti: mettetene una in una ciotola, con una presa di sale, una macinata di pepe e bagnate con un filo di vino o di olio. Praticate nel cosciotto delle incisioni profonde ed equidistanti e inseritevi metà del trito preparato.

  2. Poi strofinate quello rimasto su tutto il cosciotto. Mettetelo in una terrina, bagnatelo con due bicchieri di vino e mezzo di olio e fatelo marinare per 3 ore, girandolo spesso.
    Levate il cosciotto dalla marinata, legate con una rete da cucina la parte a cui avete tolto l'osso e adagiate la carne in una pirofila che la contenga di misura. Irroratela con metà del liquido della marinata, salatela e pepatela.

  3. Passate il recipiente in forno già caldo a 220° e fate cuocerel'agnello per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 190° econtinuate la cottura per 40 minuti calcolando 20-25 minuti per ogni500 gr di peso. Quando il cosciotto comincerà a dorarsi, versate nellapirofila ancora mezzo bicchiere di marinata, poi irrorate di tanto intanto la carne con il fondo di cottura.

  4. Mettete quindi l'arrosto cotto sul tagliere e avvolgete l'osso dello stinco con un telo. Prendete il cosciotto con la mano sinistra, sollevatelo leggermente e cominciate ad affettare dalla parte opposta all'osso, tenendo il coltello parallelo all'osso stesso. Dopodichè ruotate il cosciotto e affettatelo sul lato opposto seguendo lo stesso procedimento. Prelevate le ultime fette di carne tagliandole vicino al punto in cui tenete fermo il cosciotto.

  5. Ogni commensale riceverà così una fetta prelevata da tre diversi puntidel cosciotto. Tritate le foglie di menta, unitevi 25 gr di zucchero,una presa di sale, una macinata di pepe, 4 cucchiai di acqua e unbicchiere circa di aceto. Servite la carne nappata con il suo fondo dicottura deglassato sul fornello con un pò di vino bianco e accompagnatadalla salsa alla menta.


di luisaranieri 31 maggio 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come preparare un agnello dorato...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di Guide di cucina