pianetadonna.it

Ricette simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come preparare un buon pan di spagna

come-preparare-un-buon-pan-di-spagna

Il pan di spagna è la base principale per una gran quantità di torte. In pochi sanno veramente come si prepara un buon pan di spagna, soffice, evanescente e adatto ad ogni tipologia di torta. Leggendo questa guida, imparerai a fare un ottimo pan di spagna, svelandoti tutti i trucchi necessari per la sua riuscita.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Pesa la farina e mettila in una ciotola, se hai a disposizione un setaccio passala qui: questo eviterà eventuali problemi di grumi ed ossigenerà la farina. Passa alle uova; rompile ed inseriscile per intero in una ciotola. Ora, aggiungi un pizzico di sale, vaniglia, zucchero e, se vuoi colorare il pan di spagna (ad esempio per una torta di compleanno o per fare la torta mimosa), anche un pizzico di zafferano.

  2. Adesso tocca al tuo robot o al tuo frustino elettrico. Scarta a priori l'idea di fare il tutto a mano perché non ti riuscirà mai; infatti, utilizzando il classico frullino, ci vorranno circa 20 - 25 minuti per far montare le uova, quindi, molto di più a mano. Comincia, dunque, a sbattere il composto proseguendo per circa 20 minuti.

  3. Ora, spegni il robot, controlla se il tutto è montato bene: se, alzando la frusta, il composto che colerà rimarrà in superficie (operazione chiamata "scrittura") vuol dire che è pronto; se, invece, l'impasto che cola scomparirà subito, allora non è ancora montato bene; dunque, riabbassa le fruste e continua a montare.

  4. Aggiungi la farina amalgamandola al composto molto delicatamente e con movimenti che vanno dal centro verso l'esterno. Alza la spatola, mai mescolare come fai per la pasta: questo renderebbe vano tutto il procedimento di montatura delle uova, facendo uscire tutta l'aria incorporata e ciò renderebbe il tuo pan di spagna duro. Amalgama, dunque, la farina in tre volte senza, però, aggiungerla tutta in una volta.

  5. A questo punto, sposta il composto in una teglia da forno imburrata e infarinata, di forma qualsiasi, in base alla forma della tua torta; quindi, cerca di livellare il più possibile e, poi, inforna a circa 180° per 25 minuti. Una volta pronto il pan di spagna, toglilo dalla teglia e, se possibile, mettilo sopra una griglia, in modo che l'umidità prodotta non sia assorbita dal pan di spagna. Fallo raffreddare completamente ed utilizzalo per le tue preparazioni.

Consigli utili

Non sottovalutare l'importanza di una buona montatura delle uova: influenza la buona riuscita o meno del dolce.
Utilizza della carta da forno posta in fondo: il pan di spagna si staccherà molto più facilmente.
Non aprire mai il forno se non dopo circa 20 minuti; in caso contrario, potrebbe sgonfiarsi.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di salvo26 9 settembre 2009
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come preparare un buon pan di spagna...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori