pianetadonna.it

Ricette simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come pulire e servire le ostriche

come-pulire-e-servire-le-ostriche

L'ostrica fa parte della categoria che annovera gli alimenti più pregiati e raffinati. Come sappiamo, il mollusco commestibile è racchiuso all'interno di una conchiglia molto robusta e, se non si è provvisti di strumenti adeguati sarebbe molto difficoltoso aprirlo.

Istruzioni
Difficoltà
  1. E' importante munirsi di un coltello idoneo ad aprire le ostriche. Sono dei coltelli dalla lama corta e con l'impugnatura molto grossa e robusta che serve a difendere la mano all'atto dell'operazione di apertura dell'ostrica. Prendete quindi l'ostrica nel palmo della vostra mano sinistra, possibilmente con un panno che vi protegga dalla frastagliatura del guscio.

  2. Infilate la punta del coltello tra le due valve dell'ostrica e affondate fino a staccare il muscolo all'interno. Proseguite scorrendo con il coltello lungo tutto il perimetro del guscio fino a staccare conmpletamente il guscio interno e aprite le due parti facendo attenzione a non far cadere il liquido interno all'ostrica, per l'appunto, fate questa operazione tenendo un recipiente sotto in modo da recuperare il liquido che potrebbe cadere.

  3. A questo punto, una volta eliminata una parte del guscio, riponete l'ostrica sul palmo della mano e con il coltello passate sotto il mollusco per staccare anche l'altra parte del muscolo. Potete servirle a tavola sopra un piatto di ghiaccio, tagliate alcuni limoni freschi a spicchi e spremetene il succo sopra. Accompagnate con un ottimo champagne.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di daniela 11 novembre 2009
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come pulire e servire le ostriche...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori