pianetadonna.it

Ricette simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come fare il Mandarinetto

come-fare-il-mandarinetto

Facile ricetta per realizzare il mandarinetto, un liquore di origine siciliana simile al limoncello ma fatto con le bucce dei mandarini. Utilizzato anche in alcuni dolci, il mandarinetto è ottimo servito ghiacciato dopo i pasti. Tempo di preparazione: circa due settimane.

Istruzioni
Difficoltà
  1. Comincia sbucciando 15 mandarini non trattati.
    Togli dalle bucce tutta la parte bianca che renderebbe troppo amaro il liquore. Per farlo puoi usare un normale coltello o un pelapatate.
    Metti le bucce in un vaso a chiusura ermetica e lasciale riposare per 15 giorni circa agitantole ogni 2 giorni, finchè l'alcol non avrà preso lo stesso colore delle bucce.

  2. Filtra il tutto con un passino o meglio ancora con un panno ben pulito.
    Metti a sciogliere in 1 litro d'acqua lo zucchero, circa 750 grammi, finchè non si sarà formato uno sciroppo che non sia troppo denso e poi lascialo raffreddare.
    Una volta raffreddato, unisci lo sciroppo all'alcol filtrato, mescola per bene e lascia riposare per due ore.

  3. Filtra di nuovo il liquore e mettilo in congelatore.
    Sarà pronto per essere gustato già qualche giorno dopo la preparazione.
    Il mandarinetto va servito sempre freddo e può essere usato anche come ingrediente in alcune ricette di dolci come il soufflè al mandarino o anche come condimento nella macedonia.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di peo1986 10 febbraio 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

3
Commenti

Renato. giovedì, 8 novembre 2012

Perchè tanto tempo?

1) Non sbucciare i mandarini, ma metterli a bagno lavati, asciutti ed interi.
2) Dopo massimo 5 giorni, il mandarino si sclerotizza e non ha più niente da dare in fatto di aroma e profumo, quindi tenerlo in alcool per 15 giorni, non giova affatto... anzi........
Preciso che non sbucciando il mandarino, si ottiene un'alcool colorato, aromatico e senza quei corpuscoli che lo rendono opaco; quini diventa perfettamente inutile il filtrarlo- Ancora una suggerimento: Provate a farlo con i madarini acerbi,( Qualche giono prima che comincino ad ingiallire)............. un'altro PIANETA
No, no. Non ringraziatemi, per me è stato un piacere.

n° 1
massimo martedì, 15 gennaio 2013

R: Perchè tanto tempo?

mi piace la tua idea di lasciare i mandarini interi: mi dai il resto della tua ricetta?
PS. quello "sclerotizza" ti qualifica per uno che di ricette ne fa anche d'altro tipo... ciao collega!

TERESA mercoledì, 28 novembre 2012

R: Perchè tanto tempo?

Provo subito ma non hai detto la quantita' di mandarini da mettee 15 non credo che un litro di alcool li riesce a coprire fammi sapere

Chiudi
Aggiungi un commento a Come fare il Mandarinetto ...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori