pianetadonna.it

Ricette simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come bollire l'aragosta

come-bollire-l-aragosta

Ci sono molti modi per cucinare l'aragosta, e probabilmente tanti altri per mangiarla. Bollire è il modo più semplice per cucinare l'aragosta. C'è a chi piace l'aragosta al burro che è ciò che presenterò in questa guida, o a chi piace immersa nella maionese o a chi piace condita con un semplice spruzzo di limone. Comunque sia l'aragosta è sempre buona, e un cibo piacevole e divertente da gustare in modo disordinato con gli amici.

Istruzioni
Difficoltà
  1. In primo luogo considera bene le dimensioni della pentola per bollire le aragoste. Se cucini un sacco di aragoste avrai bisogno di cuocerle a fasi differenti o avrai bisogno di più una pentola di acqua bollente.
    Riempi d'acqua una grossa pentola. Aggiungi 2 cucchiai di sale per ogni litro d'acqua. L'acqua deve essere salata come l'acqua di mare (in realtà si può usare acqua di mare pulita se la hai). Porta l'acqua a ebollizione.

  2. Afferra l'aragosta dal corpo a testa in giù e immergila in acqua bollente. Copri la pentola con un coperchio.
    Nota il momento in cui l'acqua arriva di nuovo a bollore. Da quel punto, fai bollire le aragoste per 15-20 minuti o più, a seconda delle dimensioni dell' aragosta. Le aragoste dovrebbero essere di un brillante colore rosso vivo quando sono cotte.

  3. Nota che più grandi sono le aragoste e più diventano rosse e luminose anche prima di essersi completamente finite di cucinare, quindi bada bene che il colore non basta a volte per determinare il tempo giusto di cottura. A differenza con le capesante o il pesce fresco che si può mangiare crudo (pensa al sushi), l'aragosta non và mangiata cruda o poco cotta. Se però al contrario la cuoci troppo a lungo, la carne diventerà gommosa, quindi tienila bene d'occhio per tutto il tempo.
    Togli le aragoste dalla pentola con le pinze e ponile su un piatto per farle raffreddare.
    Ora immergile nel burro fuso e servile in tavola.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di lavinia2501 21 ottobre 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come bollire l'aragosta...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori